Oncu quarto in gara2 WorldSSP a Most. Caduta per Montella

Giornata soleggiata e fresca quella odierna a Most in Repubblica Ceca, dove si è disputata la seconda ed ultima gara del sesto round del Campionato Mondiale Supersport.

Gara1 si era disputata ieri, ed era stata avara di soddisfazioni per i due piloti del Kawasaki Puccetti Racing, il turco Can Oncu e l’italiano Yari Montella. Una caduta alla prima variante dopo la partenza ha coinvolto numerosi piloti tra i quali Montella, che non ha potuto riprendere la gara. Oncu ha invece passato indenne la prima variante, ma in seguito è stato penalizzato dalla Direzione gara con un ride through, che ha compromesso la sua corsa, conclusa in ventunesima posizione.

A seguito dei risultati ottenuti ieri in Superpole, anche oggi Yari ha preso il via dalla terza fila, mentre Can dalla quarta, nella gara che si è disputata sulla distanza di 19 giri.

Ottima la partenza di Montella che lo collocava in quarta posizione, mentre Oncu seguiva in settima. Nei giri successivi i due si scambiavano le posizioni ed era il turco a transitare quarto con l’italiano sesto. Purtroppo nel corso del nono giro Montella era vittima di una scivolata che poneva termine alla sua gara, mentre Oncu era risalito sino al terzo posto.

Can manteneva la posizione sino al sedicesimo passaggio quando veniva superato da un altro pilota. Proprio nel giro successivo la Direzione Gara esponeva la bandiera rossa a causa di una caduta, con la moto che restava a bordo pista e quindi il pilota del Kawasaki Puccetti Racing non aveva modo di recuperare la posizione persa e veniva classificato al quarto posto.

Nella classifica del campionato Oncu è           quarto con 112 punti, mentre Montella è settimo con 75.

Il prossimo round del Campionato Mondiale Supersport si disputerà nel weekend del 9, 10 e 11 settembre a Magny Cours in Francia.      

Autodrom Most – Repubblica Ceca – Campionato Mondiale Supersport

Gara2: 1) Baldassarri (Yamaha) – 2) Bulega (Ducati) – 3) Manzi (Triumph) – 4) Oncu (Kawasaki) – 5) Sofuoglu (MV Agusta) – 6) Caricasulo (Ducati) ……… n.c.) Montella (Kawasaki) 

Can Oncu

“Ho fatto del mio meglio in una gara che è stata davvero difficile e penso che abbiamo fatto un buon lavoro. Cercherò di fare ancora meglio nella prossima gara ma penso che questo sia il massimo che possiamo fare al momento. Vediamo cosa riusciremo a fare nel prossimo round, al termine della pausa estiva”.

Yari Montella

“Una gara difficile, nella quale abbiamo sofferto sin dall’inizio. Col caldo diventa difficile gestire l’usura delle gomme e se incremento il mio ritmo rischio di cadere, come è successo oggi. Dobbiamo capire come possiamo intervenire per risolvere questo problema. Per quanto riguarda la caduta ho perso aderenza all’anteriore, ma per fortuna non mi sono fatto niente. Ringrazio la mia squadra per l’aiuto che mi ha fornito in questo weekend”.

Condividi articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email