Mahias si migliora sotto la pioggia a Magny Cours

E’ iniziata oggi sul circuito Nevers Magny Cours la prima giornata di prove, valida per il settimo round del Campionato Mondiale Superbike. Per Lucas Mahias, il pilota del Kawasaki Puccetti Racing, questa è la pista di casa e rappresenta un’importante occasione per incontrare i propri tifosi. Ricordiamo che in questa occasione la Ninja del pilota francese riporta la livrea GiVi in omaggio allo storico sponsor che da anni affianca  la squadra di Manuel Puccetti.

In una giornata fresca e sotto un cielo nuvoloso, questa mattina Mahias ha svolto il primo turno di prove libere che è iniziato su pista asciutta, ma che è poi proseguito sotto la pioggia. In queste condizioni Mahias ha percorso solo pochi giri, il migliore dei quali in 1’55”974.

Nelle FP2 del pomeriggio la pioggia non ha mai smesso di cadere, ma sulla pista bagnata Lucas è comunque riuscito a migliorarsi. Con il tempo di 1’52”587 il pilota del Kawasaki Puccetti Racing ha terminato la sessione al dodicesimo posto, classificandosi al ventunesimo nella cumulativa dei due turni di libere odierni.       

Domani mattina Mahias sarà impegnato nel terzo turno di prove libere e a seguire nella  Superpole ed in Gara1.

Circuito Nevers Magny Cours – Francia – Campionato Mondiale Superbike

Classifica cumulativa delle due sessioni di prove libere: 1) Lowes (Kawasaki) – 2) Rinaldi (Ducati) – 3) Razgatlioglu (Yamaha) – 4) Bautista (Ducati) – 5) Locatelli (Kawasaki) ……. 21) Mahias (Kawasaki)

Lucas Mahias

“E’ stata una giornata dal tipico clima di Magny Cours, con la pioggia caduta a tratti, ma come si dice in questi casi “quando piove, piove per tutti”. Avevo qualcosa da provare e non è stato facile farlo sotto la pioggia, ma ce l’abbiamo fatta. Nella sessione del pomeriggio pur girando sempre sul bagnato ho trovato un buon feeling con la moto ed un ritmo abbastanza veloce. Per domani bisognerà vedere come saranno il meteo e la pista, ma siamo pronti per ogni evenienza”.  

Condividi articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email