Un problema elettronico rallenta Mahias in Gara1 a Barcellona

Si sono disputate oggi al Circuit de Barcelona-Catalunya in Spagna la Superpole e Gara1, valide per l’ottavo round del Campionato Mondiale Superbike.

Ieri Lucas Mahias, il pilota del Kawasaki Puccetti Racing, aveva concluso le prime due sessioni di prove libere in tredicesima posizione.

Come già successo in Francia, anche in Spagna sulla ZX-10R di Mahias compare la livrea GiVi, in onore dello storico sponsor del team di Manuel Puccetti.

Questa mattina la pista catalana si presentava ancora bagnata per le piogge cadute durante la notte, ed il francese ha quindi preferito non prendere parte alle FP3. Nella successiva Superpole Mahias ha fatto segnare il crono di 1’41”937, migliorando di quasi un secondo il suo best lap di ieri, e  concludendo la sessione all’undicesimo posto. Un risultato che lo ha fatto partire dalla quarta fila, nella gara che si è disputata nel primo pomeriggio sulla distanza prevista di 20 giri. La partenza di Lucas è stata buona ma dopo pochi giri il pilota francese ha accusato alcuni problemi alla parte elettronica della sua moto che lo hanno limitato e gli hanno impedito di guidare come avrebbe voluto. Il pilota del Kawasaki Puccetti Racing ha comunque stretto i denti ed ha portato a casa un quattordicesimo posto e due punti per la sua classifica.

Domani Lucas Mahias disputerà la Superpole Race e a seguire la seconda ed ultima gara di questo round catalano del WorldSBK.       

Circuit de Barcelona-Catalunya – Spagna – Campionato Mondiale Superbike

Classifica cumulativa delle tre sessioni di prove libere: 1) Lecuona (Honda) – 2) Rinaldi (Ducati) – 3) Razgatlioglu (Yamaha) – 4) Bautista (Ducati) – 5) Rea (Kawasaki) ……. 13) Mahias (Kawasaki)

Superpole: 1) Lecuona (Honda) – 2) Lowes (Kawasaki) – 3) Rea (Kawasaki) – 4) Locatelli (Yamaha) – 5) Bautista (Ducati) – 6) Gerloff (Yamaha) …… 11) Mahias (Kawasaki)

Gara1: 1) Bautista (Ducati) – 2) Rea  (Kawasaki) – 3) Gerloff (Yamaha) – 4) Rinaldi (Ducati)  – 5) Razgatliuoglu (Yamaha) – 6) Lecuona (Honda) ……. 14) Mahias (Kawasaki)

Lucas Mahias

“La Superpole non è andata male ed ho chiuso in undicesima posizione. Purtroppo in gara oggi non potevo fare di più di quello che ho fatto. Abbiamo avuto dei problemi alla parte elettronica e questo ha reso davvero difficile guidare la mia Ninja. Vista la situazione ho cercato di non commettere errori e di portare a termine la gara in zona punti. Il team sta lavorando per risolvere il problema e quindi sono ottimista per le due gare di domani”.

Condividi articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email