Turkish Puccetti Racing – Razgatlioglu è terzo nelle libere WorldSBK a Donington Park

Tre podi gli ultimi tre round. Questo il biglietto da visita con il quale Toprak Razgatlioglu, il pilota del Turkish Puccetti Racing si è presentato a Donington Park, nell’ottavo round del campionato mondiale Superbike, con l’obbiettivo di continuare il suo trend positivo.

In una giornata soleggiata e fresca Toprak è sceso in pista per la prima volta questa mattina per il primo turno di prove libere, dimostrando di trovarsi subito a proprio agio sia con la pista inglese che con la Kawasaki ZX-10RR magistralmente preparata dai tecnici del team di Manuel Puccetti. Con il tempo di 1’28”167 il pilota turco ha ottenuto il secondo posto.

Nella seconda sessione del pomeriggio Toprak è riuscito a migliorarsi ulteriormente, fermando i cronometri sul tempo di 1’27”775 e chiudendo al terzo posto della classifica cumulativa delle due sessioni.

Domani mattina Razgatlioglu disputerà il terzo ed ultimo turno di prove libere, in preparazione alla successiva Superpole, che assegnerà le posizioni sulla griglia di partenza di gara 1, che prenderà il via nel pomeriggio.

Donington Park – Inghilterra – Campionato mondiale Superbike

Classifica cumulativa delle prime due sessioni di prove libere: 1) Sykes (BMW) – 2) Lowes  (Yamaha) – 3) Razgatlioglu (Kawasaki) – 4) Rea (Kawasaki) – 5) Haslam (Kawasaki)

Toprak Razgatlioglu: “Un ottimo inizio. Sulla pista dove ho conquistato il mio primo podio in Superbike, ho trovato un buon feeling con la mia moto. Non mi capita spesso di andare forte già al venerdì e devo ringraziare la mia squadra, che mi ha messo a disposizione una moto molto performante. Ho fatto un poco di fatica solo nella prima sessione, perché vengo dai test fatti in Giappone per la 8 ora di Suzuka, dove ho guidato una moto diversa con gomme diverse, e quindi ho dovuto riadattarmi alla mia Kawasaki ZX-10RR. Sono contento del terzo posto, ma l’importante sarà andare forte domani prima in Superpole e poi in gara. Il mio obiettivo è di conquistare la mia prima vittoria in Superbike”. 

Condividi articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email