Top ten di Morais nella gara Supersport. Okubo out.

Donington, 27 maggio 2018. Il pilota del team Kawasaki Puccetti Racing Sheridan Morais conquista una solida top ten in rimonta nella gara Supersport a Donington Park.
Scattato dalla undicesima posizione in griglia, il portoghese, che già ieri aveva accusato delle difficoltà in frenata, ha faticato a chiudere la traiettoria nel primo giro, andando largo e finendo in 19esima posizione.
Determinato più che mai a concludere il weekend con un risultato positivo, Morais ha continuato a spingere ritrovando in fine un feeling positivo che gli ha permesso di girare con un passo costante e rimontare fino al nono posto.
Gara sfortunata invece per il compagno di squadra Hikari Okubo. Dopo una buona performance durante tutto il fine settimana, che gli aveva permesso di conquistare la partenza dalla quinta posizione in griglia nella Superpole 2, il giapponese cade nelle fasi iniziali di gara mentre era quinto in lotta nel gruppo di testa.
Dopo il round di Donington, il mondiale si sposterà in Repubblica Ceca sul celebre circuito di Brno, che torna in calendario dopo l’ultima gara disputata qui nel 2012.
Il settimo round del Campionato Mondiale FIM Supersport si terrà dall’8 al 10 giugno 2018.

WorldSSP
Hikari Okubo, #78 – RET

Dopo una buona partenza mi trovavo nel gruppo di testa nei primi giri, il che è molto importante. No so esattamente per quale motivo sia caduto. Davanti si muoveva molto e probabilmente il motivo è che non sono riuscito a controllare bene la moto in quel punto. Ero davvero scioccato! Sono molto dispiaciuto di questa ennesima caduto e non sono per nulla contento di ciò. Proverò a fare una buon gara la prossima volta.

WorldSSP
Sheridan Morais, #32 – P9 (+24.345)

Sono contento dei progressi che abbiamo fatto sulla moto. Il problema principale di questo fine settimana era riuscire a fermare la moto e in gara l’ho sofferto molto soprattutto nei primi giri. Sono andato lungo diverse volte perdendo diverse posizioni. Ho provato a rimontare compiendo diversi sorpassi nelle curve veloci, ma sul finale ho iniziato ad avere qualche problema al braccio dovuto alla pressione fatta per riuscire a frenare. Credo che questo tracciato forse particolarmente complicato per la nostra moto. In generale sono contento della moto, ma sono deluso di terminare il weekend solamente con una top ten.

Condividi articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Aragon Round 01

08 – 10_04_2022

News

Aragon Round 01

08 – 10_04_2022

news