Terzo round WorldSS e WorldSBK a Portimao

Appena il tempo di festeggiare i due podi conquistati a Jerez in Supersport da Philipp Oettl e da Lucas Mahias, ed il Kawasaki Pucceti Racing è partito alla volta di Portimao in Portogallo, dove questo weekend si disputerà il terzo round dei campionati mondiali Supersport e Superbike.

Si tratta di un altro appuntamento a porte chiuse, riservato ai componenti delle squadre ed agli addetti ai lavori, e verranno applicate le più ristrette regole per il contenimento del coronavirus.

L’autodromo Internacional do Algarve è situato a pochi chilometri da Portimao nel sud del Portogallo. Venne inaugurato nel 2008, proprio in occasione delle gare del mondiale Superbike e Supersport. La pista ha una lunghezza di 4. 592 metri, con 15 curve, 9 a destra e 6 a sinistra. La pole position è a sinistra.

A Jerez i piloti Supersport Lucas Mahias e Philipp Oettl hanno avuto la conferma del loro stato di forma e delle loro capacità, nonché della competitività delle loro ZX-6R. Anche in Portogallo il loro obiettivo non può che essere il podio.

In Superbike Xavi Fores deve lavorare con il proprio team per adattare il proprio stile di guida alla sua Ninja, in modo da sfruttarne tutto il potenziale. A Jerez il pilota spagnolo non ha raccolto i risultati sperati, ma ha compiuto un notevole passo avanti e vuole quindi continuare su questa strada, che lo porterà ad ottenere quei risultati che competono a lui ed al team di Manuel Puccetti.

Questa la programmazione delle prove e delle gare sulle televisioni italiane:

Sky Sport Arena

Venerdì 7 agosto 2020
ore 11:25 -12:30 FP 1 SBK
ore 15:55 – 17:00 FP 2 SBK
ore 17:00 -18:00 FP 2 SSP600

Sabato 8 agosto 2020
ore 11:50 -12:35 Superpole SBK
ore 12:35 -13:15 Superpole SSP600
ore 15:00 -15:30 Gara-1 SBK
ore 16:10 -17:05 Gara-1 SSP600

Domenica 9 agosto 2020
ore 12:00 -12:30 Superpole race SBK
ore 13:25 -14:20 Gara-2 SSP600
ore 15:00 – 15:30 Gara-2 SBK

TV8

Sabato 8 agosto
ore 15:00 Gara-1 SBK

Domenica 9 agosto
ore 13:45 Superpole race SBK
ore 15:00 Gara-2 SBK

Attraverso questo link potete consultare il programma del round spagnolo:

https://www.worldsbk.com/it/evento/POR/2020

Xavi Fores: “Quella di Portimao è una pista che mi piace e sulla quale ho raccolto dei buoni risultati. Rispetto a Jerez mi aspetto che faccia meno caldo e questo sarà molto importante sia per me che per la mia moto, che soffre le alte temperature soprattutto per quanto riguarda l’usura delle gomme. In Portogallo il mio obiettivo è quello di continuare a migliorare il mio feeling con la Ninja e di stare stabilmente nelle zone alte della classifica”.

Lucas Mahias: “La pista portoghese è una di quelle che preferisco. Negli ultimi tre anni sono sempre salito sul podio e lo scorso anno ho ottenuto la terza posizione sia in Superpole che in gara. A Jerez abbiamo fatto fatica a trovare un buon assetto per la mia moto, anche a causa del grande caldo. Spero che a Portimao il clima sia meno problematico per poter adattare in fretta la mia moto ai saliscendi del tracciato portoghese e per puntare alla prima vittoria stagionale”.

Philipp Oettl: “Ho girato soltanto una volta a Portimao in occasione dei test invernali e la pista mi è piaciuta molto. E’ un tracciato tipicamente Superbike, molto tecnico e difficile da interpretare, ma è anche veloce e l’ho imparato in fretta. Partiremo dal set up che avevamo trovato nei test e cercheremo di adattarlo alle diverse condizioni meteo. Spero di migliorare ulteriormente il mio feeling con la moto e di ottenere dei buoni risultati”.

Condividi articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email