Supersport: quinto tempo di Okubo in Superpole. Decimo Morais.

Donington, 26 maggio 2018. Il sesto round del Campionato Mondiale FIM Supersport sul circuito britannico di Donington Park scatterà dalla seconda fila dello schieramento di partenza per Hikari Okubo, che in Superpole oggi ha realizzato il suo miglior risultato conquistando la quinta casella in griglia.
Il compagno di squadra Sheridan Morais scatterà invece decimo.
Dopo un inizio difficile sul bagnato nella giornata di venerdì, Okubo ha saputo ritrovare il feeling con la sua Kawasaki ZX-6R dimostrando oggi in condizioni di asciutto tutto il suo potenziale sul tracciato britannico.
Dopo aver ottenuto il miglior tempo in Superpole 1 ed essersi qualificato a prender parte anche alla Superpole 2, il giapponese ha segnato il quinto tempo più veloce ottenendo la sua miglior posizione in griglia in carriera nella categoria Supersport e risultando come miglior pilota Kawasaki in qualifica a Donington.
Il compagno di squadra Sheridan Morais, di ritorno insieme al team Kawasaki Puccetti Racing dopo aver saltato il round di Imola, conclude invece una giornata difficile con il decimo tempo. A causa di alcuni problemi di frenata nell’ultimo settore lento della pista, il portoghese ottiene solo la partenza dalla quarta fila, ma si dichiara fiducioso di poter essere competitivo in condizioni reali di gara.
Domani alle ore 11:30 locali prenderà il via la sesta prova dell’anno del Campionato Mondiale FIM Supersport.

WorldSSP
Hikari Okubo, #78 – P5 (1’31.079)

Non sono stato contento del risultato ottenuto ieri sul bagnato e per questo ho continuato a pensarci tutta la notte anche in hotel. Questa mattina in condizioni di asciutto il mio feeling era migliore e questo tracciato in generale mi piace molto. Nel primo giro della Superpole 1 ho cercato di spingere il più possibile e sono riuscito a fare il miglior tempo, nonostante avessimo fatto delle modifiche alla moto che alla fine non sono state migliorative. In Superpole 2 ho avuto a disposizione altri 15 minuti per guidare sull’asciutto. Ho spinto il più possibile visto che mi sentivo a mio agio sulla moto, ma per questo motivo sono caduto. Quest’anno è capitato spesso quindi vorrei chiedere scusa alla mia squadra, ma abbiamo fatto il quinto tempo in qualifica e corrisponde al mio miglior piazzamento finora in Superpole, quindi penso oggi sia stata una buona giornata.

 

WorldSSP
Sheridan Morais, #32 – P10 (1’31.518)

È stata una giornata difficile, ma in realtà sono anche sorpreso perché abbiamo molto grip sul posteriore della moto. Ho solo delle difficoltà in frenata. Abbiamo alcune idee che vorremmo provare domani mattina nel warm up prima della gara. Avremmo voluto provarle in Superpole, ma sarebbe stato troppo rischioso visto che si hanno a disposizione solo un paio di giri. Non sono soddisfatto del risultato ottenuto oggi in qualifica, ma sono fiducioso che se miglioreremo i problemi di frenata negli ultimi due settori, potremo essere competitivi domani in gara.

Condividi articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Aragon Round 01

08 – 10_04_2022

News

Aragon Round 01

08 – 10_04_2022

news