Quinto Sofuoglu in Superpole. Migliorano Ryde e Canducci.

Lausitzring, 19 agosto 2017. Il campione in carica Kenan Sofuoglu scatterà dalla seconda fila dello schieramento di partenza nella Gara Supersport in programma domani sul circuito tedesco di Lausitzring.
Il turco, quarto ieri al termine delle prove libere, ha fermato il cronometro sull’1’40.895 in Superpole 2, aggiudicandosi la quinta posizione in griglia.
Sofuoglu, al momento secondo in classifica generale a soli 5 punti dalla vetta, si dichiara fiducioso in vista della gara di domani; il suo obiettivo sarà quello di segnare il quinto successo consecutivo quest’anno, portando a quota 43 le vittorie ottenute in carriera nella categoria.
Il compagno di squadra Kyle Ryde, scatterà invece 21esimo.
Insieme a lui, migliora anche Michael Canducci, portacolori del team 3570 Puccetti Racing FMI: il giovane pilota di Ravenna, fermo dalla gara di Donington, chiude 18esimo dopo aver ritrovato oggi un po’ di fiducia nella guida della sua Kawasaki.
Ken Eguchi, wildcard del team Kawasaki Puccetti Racing e ospite Pirelli, dopo la conquista del titolo 2016 nella Pirelli Cup giapponese, termina 32esimo le qualifiche ufficiali in 1’46.414.

Kenan Sofuoglu #1, (P5, 1’40.895)
“Prevedo una gara molto interessante e combattuta domani perché abbiamo tutti lo stesso passo. Sicuramente sono dispiaciuto di non essere riuscito a rientrare nella prima fila, ma questo renderà la lotta ancora più eccitante. Mi piacciono le gare difficili! Il pacchetto a mia disposizione è molto competitivo e ora non ci resta che continuare a lavorare su ciò che ancora può essere migliorato. Stasera ci concentreremo sull’assetto in vista della gara di domani.”

Michael Canducci #65, (P18, 1’42.826)
“Dopo un inizio difficile ieri, oggi sono riuscito a ritrovare il giusto feeling con la moto e ciò mi ha permesso di migliorare. Speravo di poter ripartire da questo livello già nelle libere del venerdì, invece ci è voluto più tempo. Sono positivo dopo questo risultato e spero di riuscire nella giornata di domani a compiere un ulteriore passo in avanti che mi permetta di ottenere un buon risultato in gara”.

Kyle Ryde #77, (P21, 1’43.181)
“Finalmente siamo riusciti a migliorare considerevolmente nelle qualifiche di questo pomeriggio rispetto alle libere di ieri. Sono rimasto fermo per nove settimane e solo ora sto iniziando a ritrovare fiducia in sella alla moto. Sono sicuro di potermi migliorare ancora e domani in gara punterò a fare una buona partenza per riuscire ad avvicinarmi subito alle posizioni della top ten”.

Ken Eguchi #104, (P32, 1’46.414)
“Anche oggi ho lavorato molto insieme alla squadra per imparare a conoscere la moto e migliorarne l’assetto in vista della gara. Sicuramente domani sarà difficile partire così indietro, ma lotterò per riuscire a risalire la classifica e terminare al meglio questa mia esperienza con il team Kawasaki Puccetti Racing”.

Condividi articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email