Punti mondiali sotto la pioggia per Mahias in gara1 WorldSBK a Barcellona

Seconda giornata del nono round del WorldSBK per il Kawasaki Puccetti Racing e per il suo pilota Lucas Mahias, al Circuit de Catalunya a Barcellona in Spagna.
Ieri il pilota francese aveva disputato due sessioni di prove libere, nelle quali il suo miglior giro era stato in 1’43”378 ed aveva terminato al quindicesimo posto. Questa mattina, sotto un cielo nuvoloso ma su pista asciutta, Lucas (1’43”047) ha svolto il terzo ed ultimo turno di libere, migliorando di oltre tre decimi il suo best lap di ieri e terminando al sedicesimo posto nella classifica che tiene conto di tutte e tre le sessioni.
In tarda mattinata Mahias è sceso in pista per disputare la nona Superpole stagionale, nella quale ha notevolmente migliorato il suo tempo sul giro. Con il crono di 1’41”808 il francese ha ottenuto la quindicesima posizione, che ha significato una partenza dalla quinta fila nella prima gara del fine settimana catalano, che si è disputata nel pomeriggio. Poco prima del via la pioggia ha iniziato a cadere e di conseguenza i piloti hanno montato sulle loro moto gomme da pioggia. Senza aver mai girato su questa pista sul bagnato la squadra ha cercato di adattare al meglio la moto alle mutate condizioni della pista. Nei primi giri Lucas ha cercato di trovare il feeling con la moto e con le gomme, ed una volta trovato un buon ritmo ha recuperato alcune posizioni. Nel finale a causa dell’usura delle gomme il francese ha rallentato leggermente per poi concludere in tredicesima posizione.
Domani mattina Mahias disputerà la Superpole race, mentre nel pomeriggio sarà impegnato in gara2.

Circuit de Catalunya – Barcellona – Spagna
Campionato Mondiale Superbike

Classifica cumulativa delle tre sessioni di prove libere: 1) Razgatlioglu (Yamaha) – 2) Gerloff (Yamaha) – 3) Redding (Ducati) – 4) Rinaldi (Ducati) – 5) Locatelli (Yamaha) – 6) Sykes (BMW) ……… 16) Mahias (Kawasaki)

Superpole: 1) Sykes (BMW) – 2) Razgatlioglu (Yamaha) – 3) Rea (Kawasaki) – 4) Redding (Ducati) – 5) Lowes (Kawasaki) – 6) Locatelli (Yamaha) ………15) Mahias (Kawasaki)

Gara1: 1) Redding (Ducati) – 2) Bassani (Ducati) – 3) Rinaldi (Ducati) – 4) Rea (Kawasaki) – 5) Van der Mark (BMW) – 6) Lowes (Kawasaki) …………. 13) Mahias (Kawasaki)
.

“La Superpole non è andata benissimo. Con la gomma da gara il mio tempo non era male, ma poi con la gomma da qualifica non mi sono migliorato di quanto avrei voluto. Prima della gara ha iniziato a piovere e non avendo mai provato sulla pista bagnata non avevamo riferimenti. Ho iniziato con cautela per capire il comportamento della moto e delle gomme, in quanto non volevo commettere errori. In seguito ho lottato con Bautista ed ho recuperato alcune posizioni. Purtroppo nel finale della gara le gomme hanno ceduto completamente e negli ultimi giri ho cercato solo di portare a casa il risultato. Ringrazio la mia squadra che ha fatto un ottimo lavoro”.

Condividi articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email