Oettl sul podio WorldSSP di Assen! Settimo posto per Oncu

Ad Assen, sulla pista del TT Circuit, si sono disputate oggi la Superpole e la prima gara del quarto round del campionato mondiale Supersport.
Ieri i due piloti del Kawasaki Puccetti Racing erano stati impegnati nelle due sessioni di prove libere, nelle quali Philipp Oettl aveva ottenuto il quarto posto (1’37”985) e Can Oncu il settimo (1’38”265).
La giornata odierna, soleggiata e fresca, è iniziata con la disputa della Superpole che ha visto una grande prestazione di Oettl. Il pilota tedesco ha migliorato il suo best lap di ieri (1’37”579) ed ha conquistato il terzo posto. Oncu purtroppo non ha abbassato il suo miglior crono delle libere (1’38”605) ed ha terminato la sessione al dodicesimo posto.
In base ai risultati ottenuti in Superpole, Oettl ha preso il via dalla prima fila e Oncu dalla quarta, nella gara che si è disputata nel pomeriggio sulla distanza di 18 giri.
Philipp scattava molto bene allo spegnersi del semaforo e si portava in testa alla gara. Nei giri successivi Oettl restava nel gruppo di testa composto da altri due piloti. I tre si scambiavano spesso le posizioni, ma in seguito il gruppetto si sgranava con Oettl che concludeva la gara al terzo posto, conquistando così il suo quarto podio stagionale. Anche Oncu è stato autore di un’ottima gara. In partenza il pilota turco recuperava subito tre posizioni. Nei giri seguenti incrementava il proprio ritmo e risaliva la classifica sino al quarto posto, nel gruppo degli inseguitori. Nei giri finali Can accusava un calo di gomme e concludeva la sua gara in settima posizione, confermando la sua determinazione e la sua costante crescita.
Domani i due piloti del Kawasaki Puccetti Racing saranno impegnati nella seconda gara del quarto round del Campionato Mondiale Supersport.

Circuito Estoril – Portogallo
Campionato Mondiale Supersport
Superpole: 1) Aegerter (Yamaha) – 2) Odendaal (Yamaha) – 3) Oettl (Kawasaki) – 4) Soomer (Yamaha) – 5) Gonzales (Yamaha) ……. 12) Oncu (Kawasaki)

Gara7: 1) Aegerter (Yamaha) – 2) Odendaal (Yamaha) – 3) Oettl (Kawasaki) – 4) Cluzel (Yamaha) – 5) Krummenacher (Yamaha) – 6) Gonzales (Yamaha) – 7) Oncu (Kawasaki)
.

“La gara è stata buona, quindi grazie alla squadra ed alla moto! Mi è piaciuta come si è corsa la gara ed abbiamo sempre tenuto un buon passo, anche se avvertivo un poco di dolore al braccio. Ne primi dieci giri sono stato col gruppo dei primi, ma nel finale soprattutto nei cambi di direzione e nelle curve strette il dolore era più forte. Sino ad ora abbiamo lavorato nella giusta direzione e penso che domani possiamo fare molto meglio. Voglio dire grazie a tutta la squadra che sta lavorando e mi sta sostenendo. Dopo una lunga pausa nella quale non ho mai guidato una 600 posso dire che abbiamo fatto un buon lavoro”
.

“E’ stata una bella gara. Ho fatto una buona partenza e sono stato in testa per alcuni giri, che era la cosa giusta da fare. Ho scelto il pneumatico SCX per la gara perché sapevo che all’inizio avrei dovuto forzare per stare con i primi due, e la mia speranza era che mi avrebbero aiutato a staccare il gruppo degli inseguitori. Questo è proprio quello che è successo e sono davvero felice oggi perché abbiamo ottimizzato il nostro potenziale. La squadra ha fatto un lavoro eccezionale per tutto il fine settimana e sono felice per quello che abbiamo ottenuto oggi. Le nostre qualifiche sono state davvero buone, e nel complesso è stato un buon inizio di weekend. “
.

Condividi articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Aragon Round 01

08 – 10_04_2022

News

Aragon Round 01

08 – 10_04_2022

news