Nono tempo di Hikari Okubo in Superpole. Tredicesimo Barberá, ventiseiesimo Nagao.

Portimao, 15 settembre 2018. I piloti del team Kawasaki Puccetti Racing Hikari Okubo e Hector Barberá scatteranno rispettivamente nono e tredicesimo nella nona gara Supersport della stagione 2018, che si correrà domani all’Autodromo Internacional do Algarve a Portimao (Portogallo).
Dopo essere risultato il secondo pilota più veloce nel turno di Superpole 1, il giapponese ha saputo mettere al sicuro la parte
nza dalla terza fila grazie ad un giro veloce in 1’46.311 in Superpole 2, risultando anche primo pilota Kawasaki nelle qualifiche del round portoghese.
Il nuovo compagno di squadra Barberá, ingaggiato da poco come sostituto del ritirato Kenan Sofuoglu, ha ottenuto invece la partenza dalla quarta fila, sfiorando di poco anche lui l’accesso alla seconda sessione di qualifiche ufficiali.
Confrontato con una nuova categoria e una nuova moto, lo spagnolo sta lavorando duramente insieme alla squadra per riuscire a concludere al meglio la sua prima gara in sella alla Kawasaki ZX-6R del team Kawasaki Puccetti Racing.
Il pilota wild card giapponese Kengo Nagao scatterà invece dalla 26esima posizione in griglia.
Domani alle ore 13:45 locali (GMT +1.00) prenderà il via la gara del nono round Supersport a Portimao.

WorldSSP
Hikari Okubo, #78 – P9 (1’46.311)

La Superpole non è andata così male visto che sono riuscito ad ottenere la nona posizione in griglia. Abbiamo fatto grandi progressi rispetto al mattino in cui ero 14esimo, ma il tempo è lo stesso di ieri perciò non posso dire che siamo migliorati. Nonostante ciò il mio feeling con la moto è aumentato e sicuramente abbiamo solo bisogno di lavorare di più con la moto. Sarà molto importante lavorare insieme al sospensionista e tutto lo staff questa sera per migliorare ancora il mio feeling nel warm up di domani mattina. Se ci riusciremo, sarà una buona gara. Sono contento di essere stato il primo pilota Kawasaki in pista oggi.

WorldSSP
Hector Barbera, #98 – P13 (1’46.588)

Sono molto contento di ritornare finalmente a correre. Ho un buon feeling con questa moto. Mi piace ed è molto veloce, ma questo tracciato è nuovo per me e ieri ho potuto lavorare bene solo nelle FP1. Nelle FP2 abbiamo avuto un imprevisto che non mi lasciato molto tempo per girare in pista. Questo pomeriggio abbiamo avuto solo pochi minuti per capire la moto, le gomme, i team e la categoria. È tutto nuovo per me. Le qualifiche non sono andate male, ma non sono felice di non essere passato in Superpole 2. La cosa più importante è che insieme al team stiamo lavorando sodo step by step e quindi sono molto più soddisfatto di ieri.

WorldSSP
Kengo Nagao, #50 – P26 (1’48.710):

Le cose stanno procedendo al meglio. I problemi che avevamo riscontrato ieri sono stati risulti nella giornata di oggi e anche la mia conoscenza della moto e della pista è aumentata. Questa mattina c’erano delle ottime condizioni, mentre nel pomeriggio il caldo ha cambiato la situazione e non ho potuto migliorarmi. Nonostante ciò ho individuato un altro aspetto su cui vorremmo lavorare e che sicuramente ci permetterà di migliorare ancora domani.

 

Condividi articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email