Mahias è settimo nelle prove libere WorldSBK ad Assen

Il quinto round del Campionato mondiale Superbike ha avuto inizio oggi ad Assen in Olanda sul Circuito Van Drenthe, meglio conosciuto come TT Circuit. Nel precedente appuntamento di Donington Park Lucas Mahias, il pilota del Kawasaki Puccetti Racing, aveva ottenuto il suo miglior risultato stagionale, confermando i costanti progressi dei quali è autore dall’inizio del campionato. Ad Assen l’obiettivo del pilota e della squadra di Manuel Puccetti è quello di proseguire in questa crescita.
Questa mattina Mahias è sceso in pista per il primo turno di prove libere, dimostrando subito di poter sfruttare il potenziale della sua Ninja ZX-10R, preparata dai tecnici del Kawasaki Puccetti Racing. Con il tempo di 1’35”279 il francese ha chiuso al nono posto.
Nel pomeriggio Mahias ha disputato la seconda sessione di libere, nel quale però purtroppo è stato vittima di una scivolata all’inizio del turno. La moto si è danneggiata ma i tecnici del Kawasaki Puccetti Racing sono riusciti a sistemarla al meglio prima della fine delle FP2. Rientrato in pista Mahias ha spinto al massimo, per sfruttare il tempo ancora a sua disposizione e con un giro velocissimo in 1’34”771 non solo a migliorato la sua prestazione del mattino, ma ha anche concluso le prove libere con un ottimo settimo.
Domani Lucas disputerà la Superpole e a seguire la prima gara di questo quinto round olandese.

TT Circuit Assen – Olanda
Campionato Mondiale Superbike
Classifica cumulativa delle prove libere: 1) Rea (Kawasaki) – 2) Gerloff (Yamaha) – 3) Redding (Ducati) – 4) Bautista (Honda) – 5) Sykes (BMW) – 6) Razgatlioglu (Yamaha) – 7) Mahias (Kawasaki)
.

“La nostra prima giornata qui ad Assen è stata davvero positiva, sia perché ho chiuso al settimo posto e sia perché ho trovato subito un buon feeling con la mia moto. Purtroppo nelle FP2 sono scivolato nelle fasi iniziali, mentre stavo facendo una simulazione di gara e quindi domani nelle FP3 dovremo lavorare su questo aspetto per farci trovare pronti per la gara. Un grande grazie alla mia squadra che ha riparato benissimo la mia moto dopo la scivolata”.

Condividi articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Aragon Round 01

08 – 10_04_2022

News

Aragon Round 01

08 – 10_04_2022

news