Mahias è dodicesimo in Gara1 WorldSBK a Donington

Si è disputata oggi sul circuito di Donington Park in Inghilterra la seconda giornata valida per il quinto round del Campionato Mondiale Superbike.

Ieri Lucas Mahias il pilota del Kawasaki Puccetti Racing, aveva disputato le prime due sessioni di prove libere, concluse con un soddisfacente undicesimo posto con un giro veloce in 1’28”482. Questa mattina il francese ha svolto il terzo ed ultimo turno di libere nel quale si è impegnato con la propria squadra alla ricerca del miglior assetto per la sua Ninja, in funzione delle successive Superpole e Gara1. Con il crono di 1’28”515 Mahias ha terminato al quindicesimo posto nella classifica cumulativa delle tre sessioni.

La Superpole si è disputata in tarda mattinata ed è stata decisiva per definire la griglia di partenza di gara1 e della Superpole Race di domani. Lucas è riuscito a migliorare ancora una volta nettamente il suo best lap, e con un giro in 1’27”390 ha concluso  all’undicesimo posto. Con questo risultato ha preso il via dalla quarta fila, nella gara che si è disputata nel pomeriggio sulla distanza di 23 giri.     

La sua partenza non è stata molto veloce, e nei primi giri il pilota del Kawasaki Puccetti Racing ha occupato la quindicesima posizione. In seguito, dopo aver trovato un buon ritmo, Mahias risaliva la classifica sino a concludere al dodicesimo posto. Un buon risultato soprattutto se si considera che il pilota francese non gareggiava da oltre due mesi.

Domani Mahias disputerà la Superpole Race e Gara2, terza ed ultima prova di questo round inglese del WorldSBK.       

Donington Park – Castel Donington – UK  – Campionato Mondiale Superbike

Classifica cumulativa delle tre sessioni di prove libere: 1) Gerloff (Yamaha) – 2) Rea (Kawasaki) – 3) Baz (BMW) – 4) Razgatlioglu (Yamaha) – 5) Lowes (Kawasaki) ……. 15) Mahias  (Kawasaki)

Superpole: 1) Rea (Kawasaki) – 2) Lowes (Kawasaki) – 3) Razgatlioglu (Yamaha) – 3) Redding (BMW) – 5) Bautista (Ducati) – 6) Rinaldi (Ducati) …………11) Mahias (Kawasaki)

Gara1: 1) Razgatlioglu (Yamaha) – 2) Rea (Kawasaki) – 3) Lowes (Kawasaki) – 4) Redding (BMW) – 5) Bassani (Ducati) – 6) Rinaldi (Ducati) ……. 12) Mahias (Kawasaki)

Lucas Mahias

“La Superpole è andata bene e la mia posizione è stata soddisfacente, considerando che sono al rientro, dopo due mesi senza salire sulla mia Ninja. La gara invece non mi ha soddisfatto completamente. Non sono partito molto bene e poi ho perso del tempo per superare alcuni degli avversari che mi precedevano. In seguito ho incrementato il mio ritmo ed ho dato tutto quello che avevo. Ritengo che al momento non si possa fare di più. Grazie al team che mi ha aiutato molto”. 

Condividi articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email