Mahias ancora a punti nella prima gara WorldSBK all’Estoril

Sole e vento forte oggi all’autodromo dell’Estoril in Portogallo, per la seconda giornata del secondo round del Campionato Mondiale Superbike. Ieri Lucas Mahias, il pilota del Kawasaki Puccetti Racing, aveva disputato due sessioni di prove libere, nelle quali aveva lavorato con il suo staff tecnico alla messa a punto della sua ZX-10RR 2021.
Questa mattina ha invece disputato il terzo ed ultimo turno di prove libere, migliorando di sette decimi la sua prestazione di ieri. Con il tempo di 1’37”773 Lucas ha concluso le libere al tredicesimo posto.
Nella successiva Superpole Mahias è riuscito ad abbassare il suo best lap di quasi un secondo già con la gomma da gara (1’36”863). Purtroppo, una volta montata la gomma da qualifica, non è riuscito a migliorarsi ulteriormente, ma ha comunque concluso la sessione con un eccezionale settimo posto, conquistando così la terza fila sulla griglia di partenza della gara, che si è disputata nel pomeriggio sulla distanza di 21 giri.
La partenza di Lucas è stata velocissima ed il francese ha concluso il primo giro al quarto posto. In seguito però non ha trovato il giusto feeling con la sua moto ed ha perso posizioni. Solo nel finale della gara Mahias ha trovato un ritmo costante ed ha tagliato il traguardo in tredicesima posizione, raccogliendo così tre punti per la classifica generale, che lo vede in quattordicesima posizione con 10 punti.
Domani Mahias disputerà la Superpole race e la seconda gara del weekend portoghese. .

Circuito Estoril – Portogallo
Campionato Mondiale Superbike

Classifica cumulativa delle prove libere: 1) Redding (Ducati) – 2) Gerloff (Yamaha) – 3) Rea (Kawasaki) – 4) Lowes (Kawasaki) – 5) Razgatlioglu (Yamaha) ……. 13) Mahias (Kawasaki)

Superpole: 1) Rea (Kawasaki) – 2) Redding (Ducati) – 3) Razgatlioglu (Yamaha) – 4) Gerloff (Yamaha) – 5) Sykes (BMW) – 6) Rinaldi (Ducati) – 7) Mahias (Kawasaki)

Gara1: 1) Redding (Ducati) – 2) Razgatlioglu (Yamaha) – 3) Rea Kawasaki) – 4) Gerloff (Yamaha) – 5) Rinaldi (Ducati) – 6) Davies (Ducati)……… 13) Mahias (Kawasaki)

Lucas Mahias: “Un’altra giornata di alti e bassi. Questa mattina la Superpole è stata molto positiva ed ho fatto segnare un tempo molto buono con la gomma da gara. Sono scattato dalla terza fila e la partenza è stata ottima. Poi però la moto ha iniziato a scivolare ed ho perso molte posizioni. Mano a mano che la gara proseguiva ho cercato di adattarmi alla moto per non perdere ulteriori posizioni ed ho concluso tredicesimo. Ora cercheremo di capire da cosa è dipeso il problema, per cercare di risolverlo in vista delle due gare di domani”.
.

Condividi articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email