La pioggia disturba le prove libere WorldSBK a Barcellona

E’ iniziato questa mattina sul circuito Barcelona Catalunya in Spagna il sesto round del campionato mondiale Superbike. Quello catalano è il tracciato di casa per Xavi Fores, che porta in pista la Ninja del Kawasaki Puccetti Racing, che in questo round e nel prossimo che si disputerà a Magny Cours, si presenta con la livrea dedicata al main sponsor GiVi

La prima sessione di prove libere si è svolta in mattinata sotto un cielo nuvoloso, ma senza pioggia. Lavorando con i suoi tecnici alla messa a punto della propria moto, il pilota spagnolo ha fatto segnare il tempo di 1’43”257, chiudendo in tredicesima posizione.

Nel secondo turno di libere del pomeriggio la pioggia ha iniziato a cadere sempre più fitta e si è interrotta sul finire della sessione. In quelle difficili condizioni Fores ha fatto segnare il tempo di 1’57”569, terminando in sedicesima posizione. Nella classifica cumulativa i tempi migliori sono ovviamente risultati quelli di questa mattina e quindi Xavio ha chiuso la giornata al tredicesimo posto.

Domani il pilota spagnolo disputerà il terzo ed ultimo turno di prove libere, mentre nel pomeriggio sarà impegnato prima con la Superpole e successivamente con la prima delle tre gare previste in questo weekend.

Barcelona-Catalunya- Spagna

Campionato mondiale Superbike

Classifica cumulativa delle due sessioni di prove libere: 1) Razgatlioglu (Yamaha) – 2) Van der Mark (Yamaha) – 3) Gerloff (Yamaha) – 4) Bautista (Honda) – 5) Rea (Kawasaki) ……… 13) Fores (Kawasaki).

Xavi Fores: “Questa mattina le prove sono andate abbastanza bene, soprattutto se consideriamo che non abbiamo fatto nessun test su questa pista, dove non correvo da alcuni anni. Nel finale del turno abbiamo provato una modifica che è risultata  vantaggiosa e che mi ha fatto sentire a mio agio sulla moto. Purtroppo nel pomeriggio ha piovuto e la pista bagnata non ci ha permesso di continuare a migliorare il set up della mia Ninja. Avremmo dovuto testare qualcosa di nuovo all’avantreno che sono certo ci consentirà di fare un altro passo in avanti. Lo proveremo nelle libere di domani mattina sperando che la pista sia asciutta. Al di la della posizione in classifica ritengo che questo sia stato un venerdì molto utile e dobbiamo continuare così anche domani”.

Condividi articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Aragon Round 01

08 – 10_04_2022

News

Aragon Round 01

08 – 10_04_2022

news