Kawasaki Puccetti Racing – Oettl ad un passo dal podio e Oncu nono in gara2 WorldSSP a Most

Si è concluso oggi all’Autodromo di Most il quinto round del Campionato Mondiale Supersport. Nella giornata di ieri il Kawasaki Puccetti Racing ha festeggiato il sesto podio stagionale di Philipp Oettl che ha conquistato la terza posizione in gara2. Ancora una volta la fortuna ha girato le spalle a Oncu che era anche stato in testa , ma era ottavo al momento dell’esposizione della bandiera rossa che ha definitivamente concluso la gara.
Oggi, in una giornata ventosa e soleggiata, i due alfieri del team di Manuel Puccetti sono scesi in pista per il warm up, nel quale hanno raffinato il set up delle loro ZX-6R, mentre in tarda mattinata hanno disputato la seconda gara del weekend, la decima del campionato.
In seguito ai risultati ottenuti in Superpole, anche oggi Oettl ha preso il via dalla prima fila e Oncu dalla terza. La partenza del pilota tedesco è stata velocissima e gli ha permesso di concludere i primi giri in seconda posizione. Anche Oncu scattava bene al via, e si inseriva nel gruppo di testa, attorno alla settima posizione. A metà gara circa Oettl transitava ancora nel gruppo di testa in quarta posizione, mentre il suo compagno di squadra era ottavo, nel gruppo degli inseguitori. Nei giri finali il pilota tedesco manteneva il quarto posto sino alla bandiera a scacchi, mentre il pilota turco perdeva un’altra posizione e concludeva al nono posto.
Nella classifica del campionato Oettl occupa la terza posizione con 137 punti, mentre Oncu è nono con 58 punti.
Il prossimo appuntamento con il Campionato Mondiale Supersport è fissato sul circuito di Navarra in Spagna dal 20 al 22 agosto.

Autodromo di Most – Repubblica Ceca
Campionato Mondiale Supersport
Gara 10: 1) Aegerter (Yamaha) – 2) Odendaal (Yamaha) – 3) Gonzales (Yamaha) – 4) Oettl (Kawasaki) – 5) Bernardi (Yamaha) – 6) Caricasulo (Yamaha) ………… 9) Oncu (Kawasaki)
.

“La gara odierna è stata molto veloce e non abbiamo fatto bene quanto ieri. Inoltre oggi non penso di aver fatto la giusta scelta degli pneumatici. Prima della gara mi sono trovato d’accordo con i ragazzi del mio team, scegliendo la mescola SC0, ma ora penso invece che probabilmente la soluzione SCX avrebbe lavorato meglio. Comunque questo è stato un weekend positivo per me e penso che abbiamo avuto modo di imparare molte cose, ma penso anche che faremo ancora meglio a Navarra. Ora andiamo a casa per prepararci al prossimo round. Non vedo l’ora di tornare in pista e fare un ottimo lavoro”.
.

“Oggi non è stata certamente una gara facile, ma ho fatto ancora una volta partenza fantastica e mi sono trovato a mio agio sulla moto. Abbiamo ancora scelto una gomma SCX al posteriore. Le mie sensazioni in gara sono state positive, ma gli altri oggi erano un passo avanti a noi. Ho modificato la mia posizione in sella ed il mio stile di guida ed ho visto che posso fare dei notevoli miglioramenti lavorando su questo. Proseguirò questo tipo di lavoro anche nel prossimo round di Navarra. Penso sia stato un weekend positivo anche perché ho visto che posso essere più veloce con la gomma SCX. Sono contento del mio terzo posto in classifica e voglio continuare a migliorarmi. Finire sempre nelle prime posizioni è una cosa molto importante perché ci sono piloti molto validi in questo campionato. Oggi ho fatto del mio meglio, e a volte chiudere al quarto posto è il miglior risultato possibile”.

Condividi articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Aragon Round 01

08 – 10_04_2022

News

Aragon Round 01

08 – 10_04_2022

news