In Australia Mahias centra la zona punti in Gara1 WorldSBK

Il Kawasaki Puccetti Racing ha disputato oggi al Phillip Island Grand Prix Circuit in Australia, con il suo pilota Lucas Mahias, la Superpole e Gara1, valide per il dodicesimo ed ultimo round del Campionato Mondiale Superbike. 

Nella giornata di ieri il francese aveva svolto due sessioni di prove libere, utili per adattarsi alla pista australiana, sulla quale non aveva mai corso in precedenza con una superbike. Con il crono di 1’32”720 Lucas ha terminato al tredicesimo posto assoluto. Questa mattina in una giornata caratterizzata dalla pioggia, Mahias ha svolto il terzo ed ultimo turno di prove libere e sulla pista bagnata ha fatto segnare il quattordicesimo tempo in 1’43”706, mantenendo però il tredicesimo posto nella classifica cumulativa delle tre sessioni di libere.

La pioggia ha cessato di cadere prima dell’ultima Superpole del 2022, che ha preso il via nel primo pomeriggio su di una pista quasi completamente asciutta. Anche in queste difficili condizioni il pilota del Kawasaki Puccetti Racing ha confermato i progressi evidenziati ieri. Migliorando il suo best lap, Mahias ha fatto segnare il tempo di 1’31”406, ed ha ottenuto l’undicesima posizione, che ha significato una partenza dalla quarta fila nella gara che ha preso il via nel pomeriggio, su di una pista completamente bagnata. Mahias partiva bene e si portava attorno alla decima posizione. La pioggia smetteva di cadere e la pista si asciugava rapidamente, tanto da obbligare tutti i piloti a tornare al box per montare le gomme slick. Mahias effettuava il cambio al termine del decimo giro ed una volta rientrato in pista si ritrovava al quindicesimo posto. Senza commettere errori Lucas recuperava una posizione e terminava al quattordicesimo posto, conquistando due punti per la sua classifica.

Domani il pilota del Kawasaki Puccetti Racing sarà impegnato nella Superpole Race e nella Gara2 che chiuderà il WorldSBK 2022.        

Phillip Island Grand Prix Circuit – Victoria – Australia  

Campionato Mondiale Superbike

Classifica cumulativa delle tre sessioni di prove libere: 1) Rea (Kawasaki) – 2) Bautista (Ducati) – 3) Lowes (Kawasaki) – 4) Razgatlioglu (Yamaha) – 5) Locatelli (Yamaha) ……. 13) Mahias (Kawasaki)

Superpole: 1) Bautista (Ducati) – 2) Rea (Kawasaki) – 3) Lowes (Kawasaki) – 4) Razgatlioglu (Yamaha) – 5) Locatelli (Yamaha) – 6) Gerlof (Yamaha) ……….. 11) Mahias (Kawasaki)

Gara1: 1) Rea (Kawasaki) – 2) Razgatlioglu (Yamaha) – 3) Lowes (Kawasaki) – 4) Locatelli (Yamaha) – 5) Bautista (Ducati) – 6) Gerloff (Yamaha) ……… 14) Mahias (Kawasaki)

Lucas Mahias

“Questa mattina sulla pista asciutta avevamo trovato un buon set up ma poi in gara abbiamo dovuto montare le gomme rain perché la pioggia aveva bagnato il tracciato. Ero comunque riuscito a trovare un buon feeling con la mia Ninja anche sul bagnato, ma la pista si è asciugata velocemente ed ho dovuto tornare al box per il cambio gomme. Una volta tornato in gara mi sono trovato al quindicesimo posto e nei giri che rimanevano non  sono riuscito a recuperare più di una posizione. Accontentiamoci dei punti che abbiamo acquisito e pensiamo a domani, alle mie ultime due gare con il team Puccetti”

Condividi articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email