Il team Kawasaki Puccetti Racing e Total Italia di nuovo insieme per il nono round Superbike

Il team Kawasaki Puccetti Racing è pronto a tornare in pista per la nona prova stagionale del Campionato Mondiale FIM Superbike, che si disputerà questo fine settimana sul circuito italiano di Misano Adriatico.
Come già successo nel precedente round di Imola, la squadra reggiana schiererà nuovamente una Kawasaki Ninja ZX-10RR con una livrea speciale, dedicata al 50esimo anniversario del marchio “ELF” di Total Italia.
Diversamente dalla gara di Maggio che aveva visto Leon Haslam pilotare una seconda moto con una colorazione simile a quella utilizzata in passato dal padre Ron, a Misano Adriatico sarà invece solo Toprak Razgatlioglu a difendere i colori del team Kawasaki Puccetti Racing.
Il rookie di categoria, che quest’anno si è già distinto conquistando un sensazionale secondo posto in Gara 2 a Donington Park nel suo anno di debutto in Superbike, tornerà in pista dopo soli 10 giorni dalla terribile caduta riportata nello scorso round di Laguna Seca.
In Gara 1 negli Stati Uniti, il pilota turco è stato vittima di una incredibile caduta alla famosa curva del “Cavatappi”, che fortunatamente gli ha lasciato come unica conseguenza la frattura dell’alluce sinistro.
Non ancora al 100% della sua condizione fisica, Toprak ha ottenuto il consenso dei medici per provare a scendere in pista domani per le prime prove libere, durante le quali cercherà di capire se avrà la possibilità di affrontare al meglio l’impegnativo weekend sul tracciato di casa della squadra italiana.

 

WorldSBK
Toprak Razgatlioglu, #54

Purtroppo il nostro weekend a Laguna Seca è finito prima di quello che ci aspettavamo. Ero molto entusiasta di poter correre lì anche perché è davvero un tracciato incredibile con molti sali e scendi, proprio come piace a me. Dopo la caduta avuta in Gara 1 ho riportato una frattura all’alluce sinistro, che non mi da molti problemi a camminare, ma purtroppo è proprio il punto in cui utilizzo la leva del cambio. Domani proverò nelle FP1 a capire la mia reale condizione. Sono molto motivato, soprattutto perché è la gara di casa del team, perciò spero di poter portare a termine il weekend con il miglior risultato possibile.

Condividi articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Aragon Round 01

08 – 10_04_2022

News

Aragon Round 01

08 – 10_04_2022

news