Gara 2 sfortunata per Krummenacher e il Kawasaki Puccetti Racing

Una caldissima Gara 2 del Campionato Mondiale Motul FIM WorldSBK al Chang International Circuit di Buriram si é conclusa in maniera sfortunata per il Kawasaki Puccetti Racing e il suo pilota Randy Krummenacher.
Scattato 13esimo in griglia di partenza lo svizzero aveva perso alcune posizioni subito dopo lo start. Nonostante le difficili condizioni del tracciato viste le alte temperature, il portacolori della squadra reggiana era riuscito a trovare il giusto ritmo che gli avrebbe potuto permettere di raggiungere la top ten, ma dopo soli 4 giri la gara é stata sospesa a causa di una caduta.
Ripartito dalla 12esima posizione, la stessa dove transitava prima dell’esposizione della bandiera rossa, un problema tecnico ha peró posto fine anzitempo alla prova di Krummenacher e del Kawasaki Puccetti Racing.
Il Campionato WorldSBK tornerà ora in Europa, dove l’1 e il 2 Aprile 2017 si disputerà il terzo round stagionale al Motorland Aragón in Spagna.

Randy Krummenacher #88, (NQ)
“È stata una gara dal finale amaro. Potevo puntare alla top ten, ma purtroppo un problema tecnico a pochi giri dal traguardo mi ha costretto al ritiro. Nonostante tutto, resto molto positivo perché sono consapevole di avere le potenzialità per arrivare dove vorrei. Il feeling con la moto sta migliorando e io inizio a sentirmi più a mio agio nella categoria Superbike. Certo avrei voluto portare a casa punti validi per la classifica del  campionato, ma sono fiducioso che ad Aragón recupererò quello che non ho potuto raggiungere in gara oggi.

Condividi articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Aragon Round 01

08 – 10_04_2022

News

Aragon Round 01

08 – 10_04_2022

news